PATIENT EDUCATION

L'educazione del paziente in termini di patologia,
di comportamento corretto e di trattamento farmacologico.

L’igiene della bocca nei pazienti con artrite reumatoide è particolarmente importante.
In questi pazienti, lo stato di flogosi cronica e la limitazione articolare a livello delle piccole articolazioni delle mani e dei polsi rendono particolarmente difficile e complicata la normale manovra di strofinamento e pulizia dei denti. 
Piorrea e carie dentali rappresentano i principali inconvenienti che derivano da una scorretta e/o inadeguata igiene orale.   
In un dettagliato programma di patient education, l’infermiere non può non dedicare uno specifico spazio, alla discussione di questo peculiare argomento.

Le regole da rispettare per la corretta igiene dentale sono state pubblicate sul New York Times.
L’articolo, che riporta i risultati di uno studio condotto dai massimi esponenti mondiali del settore, la pregiatissima Academy of General Dentistry ha sfatato una serie di miti e consuetudini comuni.  


Secondo questi ricercatori:

  • bagnare lo spazzolino prima di applicare il dentifricio,
  • lavare i denti dopo ogni pasto,
  • risciacquare i denti a fine lavaggio

è scorretto e addirittura nocivo perché:

  1. bagnando lo spazzolino prima dell’uso si diluisce l’effetto benefico del dentifricio
  2. lavando i denti subito dopo aver terminato il pasto, aver bevuto un caffè o una bevanda gassata “si accelera l'azione degli acidi corrosivi contenuti nel cibo…” mentre“ il movimento delle setole dello spazzolino facilita la penetrazione in profondità di queste sostanze, che bruciano lo smalto e lo strato sottostante chiamato dentina"
  3. risciacquando i denti subito dopo averli lavati e/o bere acqua o un’altro qualsiasi liquido nei 30’ che seguono il lavaggio dei denti, elimina il rivestimento protettivo al fluoro contenuto nel  dentifricio.

L’articolo, ovviamente, ha presto fatto il giro del mondo!