PATIENT EDUCATION

L'educazione del paziente in termini di patologia,
di comportamento corretto e di trattamento farmacologico.

I pazienti con gotta devono essere avviati ad un percorso assistenziale complesso nel contesto del quale, la terapia farmacologia deve integrarsi con il rigoroso e costante rispetto di precise  norme comportamentali ed alimentari volte a prevenire l’accumulo di cristalli di urato monosodico e ad evitare i fattori di rischio di comparsa di un attacco acuto.
Il paziente deve prestare molta attenzione all’alimentazione, dovrebbe bere una quantità di acqua oligominerale alcalina in quantità generalmente non inferiore a 2 litri al giorno, dovrebbe evitare brusche variazioni del comportamento alimentare ed attività fisiche impegnative che possano determinare un sovraccarico funzionale delle articolazioni esposte a maggior rischio di sinovite acuta.