La capillaroscopia periungueale è una tecnica non invasiva per lo studio “in vivo” del microcircolo. Il suo impiego in campo clinico risale all’inizio del secolo, ma solo negli anni ‘80 la capillaroscopia ha conquistato un ruolo di primo piano per le sue applicazioni in ambito reumatologico.

Vai all'articolo